Il sentiero dei Canyon e delle Cascate

Partenza e arrivo

Località Pian de Loa 1314 m

Distanza

11,5 km

Dislivello in salita

550 m

Difficoltà

EE escursionisti esperti

Percorso: sentiero nel più bel sistema di canyon e cascate delle Dolomiti.

Cortina d’Ampezzo possiede luoghi unici e di rara bellezza. Uno di questi è sicuramente il corso del Rio Fanes con le sue bellissime cascate ed un impressionante canyon.

Da Pian de Loa si segue una stradina asfaltata che porta ad attraversare dapprima il fiume Boite e in breve il Rio Fanes. Si prosegue per strada sterrata e si raggiunge il “Ponte Outo”, ponte altissimo sopra la stretta forra del Rio Travenanzes.

Si tralascia il bivio per la prima cascata che prevede un tratto attrezzato e si sale invece un breve pendio. In breve si arriva alle tumultuose acque de Rio Fanes che si seguono grazie a scalini e ponticelli in metallo. In questo tratto si ammirano una successione di bellissime cascate e rapide, alternate a cristalline pozze d’acqua.

Sempre in salita si raggiunge lo “Sbarco de Fanes”, cascata spettacolare ai piedi della verticale parete del monte Taé. Questo è anche il punto più alto dell’escursione.

Si torna a valle con una bella deviazione attraverso il bosco di Progoito, con belle vedute verso la solitaria Val Travenanzes e le imponenti pareti nord delle Tofane.